Stracciatella: un omaggio alla tradizione. Da Gelato, Spilamberto, Modena.

Stracciatella: un omaggio alla tradizione

GELATO ALLA STRACCIATELLA

Per fare una stracciatella come tradizione vuole, bisognerebbe avere un vecchio mantecatore verticale, di quelli con il cilindro aperto da cui si estrae il gelato con la pala….e noi ce l’abbiamo. Si tratta di un fior di latte con un bilanciamento un pò più magro, al quale, prima dell’estrazione viene colato sopra, a filo, un buon quantitativo di cioccolato fondente, fuso. Al contatto con il freddo il cioccolato solidificherá, dunque il movimento del cilindro, che gira velocemente, letteralmente “straccerâ” la sua massa solida frantumandola e incorporandola nella struttura del gelato. Da qui il termine “STRACCIATELLA”.

Come cioccolato andiamo ad  aggiungere abbondante qualcosa di non troppo ricco di cacao, per ricercare un deciso effetto croccante e un amaro leggero che resti come ultimo sentore allo sfumare dolce del LATTE. Questa STRACCIATELLA é un nostro omaggio alla tradizione. Molto versatile, estroversa, si abbina con tutto, creme e sorbetti, perfettamente ambivalente. Da veri guduriosi su una coppa di fragole fresche, in stagione. Solo da Gelato, Spilamberto, Modena

Imelda-fa-la-Stracciatella-Gelato-spilamberto-Modena

Sorbetto alla Pesca Bianca…. Da Gelato, Spilamberto, Modena

Sorbetto alla Pesca Bianca – Il frutto di Agosto

Incredibilmente buona, un vero dono dell’estate, un saggio di equilibrio tra dolcezza e acidità: la PESCA BIANCA…. E’ un alimento saporito e a basso contenuto calorico (100 g forniscono circa 30 calorie).  Contiene infatti molta acqua, ma anche potassio ferro, vitamina C e fibre. Noi lo proponiamo in versione sorbetto, dunque con base acqua (dunque senza latte vaccino  e derivati) e docificato al minimo con zucchero di canna grezzo,

Sorbetto-alla-Pesca-Bianca-Gelato-Spilamberto-Modena